PULLED PORK ALL’ITALIANA, brasato di spalla di maiale con polenta

Il Pulled Pork è una delle ricette Americane più famose: in un barbecue degno di questo nome non può mai mancare! La spalla di maiale viene cotta a lungo a bassa temperatura per far sì che diventi morbidissima e gustosa. La carne viene poi sfilacciata tirandola con due forchette (da qui il nome pulled=tirato) e condita con il suo stesso sugo, lentamente addensato sul fuoco. In questa ricetta ve ne presento una versione all’italiana, con vino rosso, bacche di ginepro e rosmarino. In alternativa al classico panino su cui viene adagiata la carne vi propongo di accompagnare il pulled pork con la polenta, sentirete il risultato! Negli Stati Uniti per facilitare la lunga cottura, viene utilizzato lo slow-cooker. Questo strumento in terracotta, cuoce a temperatura costante grazie a una resistenza elettrica e permette di lasciare incustodita la cottura senza il rischio di bruciare o rovinare la carne. Vi consiglio l’acquisto, costa poca decine di Euro ed è formidabile per tutte le ricette che richiedono una lunga cottura: sarà un piacere andare a dormire o a lavoro sapendo che il vostro brasato è in buone mani! 

Pulled Pork all'italiana, brasato di spalla di maiale con polentacontinua a leggere! …

SCALOPPINE ALLA GRECA con polpa di pomodoro fresco, feta e olive kalamata

Prepariamo delle scaloppine di vitello con un intingolo estivo a base di polpa di pomodoro fresco, formaggio feta e olive kalamata: ideale per una cena in terrazza, dopo una giornata in riva al mare. scaloppine alla greca con polpa di pomodoro fresco feta e olive kalamatacontinua a leggere! …

POLPA DI POMODORO FRESCO

 La polpa di pomodoro fresco è ideale per condire primi e secondi veloci e dal gusto estivo. La potete preparare uno o due giorni prima, in modo da velocizzare la preparazione del piatto principale. Sarà ottima anche sui crostini, con olive, capperi e qualche cipollotto fresco tagliato finemente.

polpa di pomodoro frescocontinua a leggere! …

CODA ALLA VACCINARA alla maniera tradizionale “ricca”

Oggi prepariamo uno dei piatti più famosi della tradizione romana, regina del quinto quarto: la coda alla vaccinara. La cucineremo in maniera tradizionale, nella versione ricca con pinoli, uvetta e cacao. Se vi avvicinerete a questa ricetta senza pregiudizi, porterete a tavola un piatto elegante, saporito e ricco di storia: una vera delizia!coda alla vaccinara tradizionale riccacontinua a leggere! …