MINI BROWNIE FONDENTI con panna montata ai mirtilli e frutti di bosco

Ecco un dolce facile da fare, perfetto per cene, ma anche merende e, perché no?, una colazione festiva. Prima di servirli fate attenzione affinché i brownie siano sempre appena tiepidi e la panna ben fredda. Potete preparare i brownie anche il giorno prima, ma ricordate di farli rinvenire in forno prima di servirli, altrimenti saranno troppo duri!

mini brownie fondenti con panna montata ai mirtilli e frutti di boscobanner mini brownie

  • 4 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 75 gr di cacao amaro in polvere
  • 200 gr di cioccolato fondente al 70% in barrette
  • 415 gr di zucchero
  • 250 gr di burro fuso
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 400 gr di mirtilli
  • 10 lamponi

Ingredienti principali per fare i mini brownie fondenti con panna montata ai mirtilli e frutti di bosco

Prepariamo il composto per i mini brownie fondenti

Sciogliamo il burro a fuoco basso in una casseruola; quando sarà completamente liquefatto togliamolo dal fuoco e  aggiungiamo il cioccolato a pezzetti. Mantechiamo fino ad ottenere una crema densa e omogenea.

Cioccolato nel burro fuso

Ora, preriscaldiamo il forno a 180° poi montiamo le uova assieme allo zucchero. Quando il composto avrà assunto un colore chiaro e sarà aumentato di volume, aggiungiamo la farina setacciata, senza smettere di mescolare con le fruste.

Uova montate con zucchero e farina

Una vota che la farina si sarà assorbita, aggiungiamo la crema di cioccolato e il cacao amaro setacciato. Continuiamo a montare il composto per almeno altri 10 minuti, finché non avrà raggiunto un aspetto omogeneo e una consistenza collosa.

Composto per brownie

Mini brownie in forno!

Con l’aiuto di una sac a poche riempiamo i pirottiniper muffin fin quasi al bordo (preparatevi a sporcarvi le mani, perché l’impasto sarà piuttosto colloso e difficile da maneggiare!). Una volta riempiti tutti gli stampini mettiamo in forno statico a 180° per 40 minuti.

Procedimento brownie in forno

Panna montata ai mirtilli

Mentre i mini brownie si cuociono, passiamo al mixer e poi al setaccio 250 gr di mirtilli, in modo da ottenere circa 80 gr di crema densa e omogenea. Montiamo a parte la panna, molto fredda, finché non sarà ben ferma e voluminosa, poi aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e la crema di mirtilli continuando a montare giusto il tempo di amalgamare il tutto. Facciamo riposare la panna in frigo finché non sarà ora di decorare i brownie.

Procedimento panna montata ai mirtilli

Ultimi tocchi

Una volta sfornati, possiamo servire i brownie tiepidi, decorandoli con la panna ben fredda e i frutti di bosco appena prima di servirli. Se preferite, potete conservarli per qualche giorno in un contenitore di vetro. Potete conservarli anche in frigo, ma prima di servirli dovrete farli rinvenire, altrimenti saranno duri come il marmo! Togliete dal frigo i brownie e fategli raggiungere la temperatura ambiente poi  scaldate il forno a 180°; una volta raggiunta la temperatura spegnetelo e infornate i brownie su un vassoio per 4-5 minuti, tenendo la porta del forno aperta. Decorate con panna molto fredda e frutti di bosco a temperatura ambiente poi servite subito. 

RIASSUNTO STAMPABILE

MINI BROWNIE FONDENTI con panna montata ai mirtilli e frutti di bosco
Categoria: DOLCI
Cucina: U.S.A
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 8-10
 
Ecco un dolce facile da fare, perfetto per cene, ma anche merende e, perché no?, una colazione festiva. Prima di servirli fate attenzione che i brownie siano sempre appena tiepidi e la panna ben fredda. Potete preparare i brownie anche il giorno prima, ma ricordate di farli rinvenire in forno prima di servirli, altrimenti saranno troppo duri!
Ingredienti
  • 4 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 75 gr di cacao amaro in polvere
  • 200 gr di cioccolato fondente al 70% in barrette
  • 415 gr di zucchero
  • 250 gr di burro fuso
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 400 gr di mirtilli
  • 10 lamponi
Istruzioni
  1. PREPARIAMO IL COMPOSTO PER I MINI BROWNIE FONDENTI - Sciogliamo il burro a fuoco basso in una casseruola; quando sarà completamente liquefatto togliamolo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato a pezzetti. Mantechiamo fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Ora, preriscaldiamo il forno a 180° poi montiamo le uova assieme allo zucchero. Quando il composto avrà assunto un colore chiaro e sarà aumentato di volume, aggiungiamo la farina setacciata, senza smettere di mescolare con le fruste. Una vota che la farina si sarà assorbita, aggiungiamo la crema di cioccolato e il cacao amaro setacciato. Continuiamo a montare il composto per almeno altri 10 minuti, finché non avrà raggiunto un aspetto omogeneo e una consistenza collosa.
  2. MINI BROWNIE IN FORNO! - Con l'aiuto di una sac a poche riempiamo i pirottini per muffin fin quasi al bordo (preparatevi a sporcarvi le mani, perché l'impasto sarà piuttosto colloso e difficile da maneggiare!). Una volta riempiti tutti gli stampini mettiamo in forno statico a 180° per 40 minuti.
  3. PANNA MONTATA AI MIRTILLI - Mentre i mini brownie si cuociono, passiamo al mixer e poi al setaccio 250 gr di mirtilli, in modo da ottenere circa 80 gr di crema densa e omogenea. Montiamo a parte la panna, molto fredda, finché non sarà ben ferma e voluminosa, poi aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e la crema di mirtilli continuando a montare per altri 5 minuti. Facciamo riposare la panna in frigo finché non sarà ora di decorare i brownie.
  4. ULTIMI TOCCHI - Una volta sfornati, possiamo servire i brownie tiepidi, decorandoli con la panna ben fredda e i frutti di bosco appena prima di servirli. Se preferite, potete conservarli per qualche giorno in un contenitore di vetro. Potete conservarli anche in frigo, ma prima di servirli dovrete farli rinvenire, altrimenti saranno duri come il marmo! Togliete dal frigo i brownie e fategli raggiungere la temperatura ambiente poi scaldate il forno a 180°; una volta raggiunta la temperatura spegnetelo e infornate i brownie su un vassoio per 4-5 minuti, tenendo la porta del forno aperta. Decorate con panna molto fredda e frutti di bosco a temperatura ambiente poi servite subito.

Trackbacks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuta?: