BUCATINI CON SALSA AL MERLOT, guanciale e ricotta salata
Autore: 
Categoria: primi
Cucina: ITALIANA
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Bucatini che passione! Questa volta il vino lo mettiamo (quasi)tutto nel piatto per preparare una versione "amatriciana" dei classici spaghetti ubriachi. Un tocco di concentrato di pomodoro per aggiungere cremosità, una manciata di guanciale ben abbrustolito, una spolverata di ricotta salata e il primo è pronto: semplice, dal gusto deciso e particolare per stupire senza perdere tanto tempo.
Ingredienti
  • 400 gr di bucatini
  • 250 gr di guanciale stagionato
  • 2 porri di medie dimensioni
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 bicchieri di merlot di ottima qualità
  • 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • q. b. di ricotta salata
  • q. b. pepe nero
  • q. b. sale fino
Istruzioni
  1. PRIMI PASSI - Per prima cosa eliminiamo la cotenna del guanciale e tagliamolo a listarelle spesse circa ½ cm. Tagliamo anche la parte bianca dei porri a rondelle sottili, infine spelliamo e schiacciamo l'aglio.
  2. GUANCIALE IN PADELLA - mettiamo sul fuoco una pentola con l'acqua per i bucatini. Nel frattempo, facciamo sudare i dadini di guanciale in una padella antiaderente; dosiamo la fiamma per mantenere la cottura vivace, senza bruciare la carne. Il grasso della carne diventerà traslucido e inizierà a liquefarsi. Procediamo la cottura finché i dadini non saranno ben abbrustoliti, poi scoliamoli, passiamoli nella carta assorbente poi teniamoli coperti al caldo.
  3. SOFFRITTO E SALSA AL VINO ROSSO - Scoliamo dal grasso in eccesso, senza pulirla, la padella in cui abbiamo abbrustolito il guanciale, aggiungiamo 1 cucchiaio d'olio d'oliva e soffriggiamo prima gli spicchi d'aglio, poi aggiungiamo i porri. Quando gli odori saranno morbidi e traslucidi alziamo il fuoco e aggiungiamo il merlot (che dovrà essere di ottima qualità, visto che il suo sapore sarà preponderante). Proseguiamo a fuoco vivace per 5 minuti fino a far evaporare l'alcool, poi aggiungiamo il concentrato di pomodoro e la punta di un cucchiaino di zucchero. proseguiamo la cottura per altri 5 minuti, poi passiamo il tutto al mixer.
  4. BUCATINI RISOTTATI (?!?)Lessiamo i bucatini nell'acqua bollente leggermente salata per metà del tempo indicato nella confezione, poi scoliamoli conservando l'acqua di cottura. Prendiamo la padella utilizzata per la cottura della salsa e finiamo di cuocere i bucatini come fossero un risotto, aggiungendo man mano l'acqua di cottura per far uscire l'amido, fino a che non saranno al dente, mantecando con la salsa al merlot fino ad ottenere un risultato morbido e cremoso. Aggiungiamo i dadini di guanciale solo al momento della mantecatura e completiamo con una spolverata di ricotta salata al momento di servire.
Recipe by Un cuoco a fuoco at http://uncuocoafuoco.com/bucatini-con-salsa-al-merlot-guanciale-e-ricotta-salata/