CONCHIGLIONI RIGATI CON CREMA DI ASPARAGI e pomodorini al forno

Cercate un primo piatto semplice da fare e di sicuro effetto? Eccolo! I conchiglioni rigati sono un tipo di pasta ideale per raccogliere la crema di asparagi. Per velocizzare la preparazione, preparate i pomodorini qualche giorno prima, saranno ancora più saporiti!

conchiglioni con crema di asparagi e pomodorini al fornobanner conchiglioni con crema di asparagi e pomodorini in forno

 

  • 400 gr di conchiglioni rigati
  • 500 gr di pomodorini in forno (vedi ricetta qui)
  • 500 gr di asparagi
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 15 gr di parmigiano reggiano
  • 2 ciuffetti di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • q. b. pepe nero
  • q. b. sale fino

Asparagi, pomodorini e conchiglioni rigati

Primi passi

Se non lo abbiamo già fatto, prepariamo i pomodorini (vedi ricetta qui), in questo caso io ho usato solo olio, sale e pepe per condirli. Laviamo gli asparagi, mondiamoli della parte bianca e tagliamo le punte, che utilizzeremo più tardi. Lessiamo 10 minuti i gambi mondati d’asparago in acqua leggermente salata assieme a 1 spicchio d’aglio schiacciato. 

Tagliare gli asparagi

Crema di asparagi 

Quando gli asparagi saranno pronti, scoliamoli conservando l’acqua di cottura e passiamoli sotto l’acqua fredda per fermarne la cottura e mantenere il colore. Nella stessa acqua lessiamo le punte d’asparago per 2 minuti. Nel frattempo facciamo dorare 1 spicchio d’aglio schiacciato in 3 cucchiai d’olio d’oliva. Ora, scoliamo le punte d’asparago e nella stessa acqua lessiamo i conchiglioni. Passiamo al mixer i gambi d’asparago assieme a 3 cucchiai d’olio d’oliva, il parmigiano, il prezzemolo e l’aglio bollito.

Crema di asparagi

Ultimi tocchi 

Quando l’aglio sarà dorato, saltiamo velocemente le punte d’asparago per 5 minuti a fuoco vivace, poi aggiungiamo i conchiglioni lessati e infine mantechiamo con la crema d’asparago. Aggiungiamo i pomodorini all’ultimo e serviamo subito, completando con una spolverata di parmigiano reggiamo e pepe nero.

Punte d'asparago in padella

VEDI ANCHE

POMODORINI IN FORNO SOTT’OLIO AROMATIZZATI CON ERBE E ODORI MISTI

pomodorini in forno sott'olio

RIASSUNTO STAMPABILE

5.0 from 1 reviews
CONCHIGLIONI RIGATI CON CREMA DI ASPARAGI e pomodorini al forno
Categoria: PRIMI VEGETARIANI VELOCI
Cucina: ITALIANA
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Cercate un primo piatto semplice da fare e di sicuro effetto? Eccolo! I conchiglioni rigati sono un tipo di pasta ideale per raccogliere la crema di asparagi. Per velocizzare la preparazione, preparate i pomodorini qualche giorno prima, saranno ancora più saporiti!
Ingredienti
  • 400 gr di conchiglioni rigati
  • 500 gr di pomodorini in forno
  • 500 gr di asparagi
  • 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • 2 ciuffetti di prezzemolo
  • 2 spicchi d'aglio
  • q. b. pepe nero
  • q. b. sale fino
Istruzioni
  1. PRIMI PASSI - Se non lo abbiamo già fatto, prepariamo i pomodorini, in questo caso io li ho usato solo olio, sale e pepe per condirli. Laviamo gli asparagi mondiamoli della parte bianca e tagliamo le punte, che utilizzeremo più tardi. Lessiamo 10 minuti i gambi mondati d'asparago assieme a 1 spicchio d'aglio schiacciato in acqua leggermente salata.
  2. CREMA DI ASPARAGI - Quando gli asparagi saranno pronti, scoliamoli conservando l'acqua di cottura e passiamoli sotto l'acqua fredda per fermarne la cottura e mantenere il colore. Nella stessa acqua lessiamo le punte d'asparago per 2 minuti. Nel frattempo facciamo dorare 1 spicchio d'aglio schiacciato in 3 cucchiai d'olio d'oliva. Ora, scoliamo le punte d'asparago e nella stessa acqua lessiamo i conchiglioni. Passiamo al mixer i gambi d'asparago assieme a 3 cucchiai d'olio d'oliva, il parmigiano, il prezzemolo e l'aglio bollito.
  3. ULTIMI TOCCHI - Quando l'aglio sarà dorato, saltiamo velocemente le punte d'asparago per 5 minuti a fuoco vivace, poi aggiungiamo i conchiglioni lessati e infine mantechiamo con la crema d'asparago. Aggiungiamo i pomodorini all'ultimo e serviamo subito, completando con una spolverata di parmigiano reggiamo e pepe nero.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuta?: